NEWS

Logistica e innovazione i trends del 2023

La tecnologia nella logistica è in continua evoluzione e nel 2023 possiamo aspettarci di vedere alcuni importanti cambiamenti. Secondo Research and Markets , il mercato è stato valutato a 10,32 miliardi di dollari nel 2017 ed è probabile che aumenti a 12,68 miliardi di dollari entro quest’anno. Dalle nuove innovazioni logistiche al cambiamento del comportamento dei consumatori, il panorama sarà molto diverso da quello attuale.

In questo articolo discuteremo alcune delle tendenze più importanti che avranno un impatto sul futuro della logistica nel 2023. Continua a leggere per saperne di più!

Quali sono le Tendenze E Innovazioni Logistiche del 2023?

Le tendenze nella logistica saranno sempre legate agli sviluppi sociali e commerciali, nonché ai miglioramenti tecnologici. Le aziende vogliono automatizzare il più possibile e rendere le loro procedure più sostenibili. Sebbene il settore della logistica abbia affrontato molti momenti negativi, queste innovazioni sono qui per migliorare le operazioni complessive.

Ecco un elenco di tendenze e innovazioni logistiche che puoi aspettarti di vedere quest’anno.

1. Automazione

Automatizzando le attività, le operazioni interne consentiranno di risparmiare lavoro manuale e ridurre i costi logistici. Concede più tempo al tuo team logistico per trovare modi per ottimizzare i flussi di lavoro utilizzando invece l’automazione. La presenza di un operatore logistico aiuterebbe comunque notevolmente le operazioni, ma l’automazione mira a ridurne il lavoro.

L’automazione è un insieme di tecnologie progettate per migliorare l’efficienza. Il suo scopo principale è ridurre l’input umano creando una transizione senza soluzione di continuità tra diverse aree: vendite, fornitori, pianificazione, approvvigionamento e distribuzione.

Exotec – Sistema Automatizzato Di Stoccaggio E Recupero

Exotec ha creato Skypod, un robot automatizzato che aiuta i magazzini di e-commerce a funzionare in modo più efficiente. La tecnologia migliora la capacità di stoccaggio utilizzando soluzioni di stoccaggio verticale per aumentare i soffitti del magazzino fino a dieci metri.

Tecnologie Addverb – Veicoli A Guida Automatica

Gli AGV assistono nell’automazione del movimento del prodotto. Durante la lavorazione dei prodotti, gli AGV possono sostituire il lavoro manuale. Dynamo, un AGV per il trasferimento dei carichi in magazzino, è stato sviluppato da Addverb Technologies .

2. Logistica Elastica

Quando le richieste cambiano, le aziende possono gestire le operazioni della supply chain in modo più efficiente con la logistica elastica. Le operazioni della supply chain possono essere aumentate o ridotte secondo necessità. Vengono inoltre affrontati i problemi che le aziende della catena di approvvigionamento devono affrontare, come i limiti di magazzino e l’eccesso di scorte.

3. Logistica Green

La sostenibilità è un movimento che si è diffuso in molti settori, compresa la logistica. Al giorno d’oggi, sempre più aziende utilizzano una varietà di tecnologie per ridurre il loro impatto ambientale negativo.

L’elevata dipendenza dai combustibili fossili, l’impatto del traffico, un’impronta di carbonio costante che richiede input umani e molto altro sono tra i fattori chiave di questa tendenza.

Amazon – Impegno Per Il Clima 

Amazon ha appena annunciato il suo ” Climate Pledge ” per raggiungere obiettivi ecologici. In tal modo, l’azienda intende spingere altre aziende a unirsi ai loro sforzi per diventare carbon neutral entro il 2040 e sostenere l’energia rinnovabile. Amazon ha firmato un accordo con Rivian, un’azienda di veicoli elettrici, per la fornitura di 100.000 furgoni elettrici.

DHL – Veicoli Elettrici 

Anche la più grande compagnia di corrieri del mondo, Deutsche Post, ha dedicato 552 milioni di dollari allo sviluppo di auto elettriche per il trasporto leggero e micro unità di mobilità elettrica. La partnership multinazionale con un produttore cinese dovrebbe creare fino a 100.000 scooter da strada all’anno.

4. Internet Delle Cose (IoT)

L’Internet of Things (IoT) è un grosso problema. Aiuta le aziende a migliorare le loro catene di approvvigionamento. Alcune aziende inseriscono sensori nei loro veicoli per tracciare le spedizioni. Possono anche aiutare con la gestione del percorso e della posizione. Le soluzioni IoT nei magazzini possono aiutare con la gestione dell’inventario, le condizioni di stoccaggio e la manutenzione preventiva.

Ambrosus – Visibilità Della Supply Chain In Tempo Reale

Ambrosus ha creato una rete IoT per le filiere alimentari e farmaceutiche. La rete fornisce strumenti per l’analisi dei dati scambiati tra sensori, registri distribuiti e database per la gestione della supply chain.

Fleetroot – Gestione Della Flotta

Le aziende possono utilizzare la piattaforma IoT di Fleetroot per gestire le proprie flotte. Utilizzando sensori e dispositivi impiantati nel veicolo, la piattaforma aiuta a monitorare il funzionamento del veicolo e allerta il sistema. Le informazioni vengono quindi riviste, insieme ai dati passati, per pianificare la manutenzione della flotta. Inoltre, fornisce soluzioni di ottimizzazione del percorso e di consegna.

5. Cloud Computing

Il cloud computing consente alle aziende di aumentare o diminuire le dimensioni in risposta ai cambiamenti del mercato. Supporta inoltre l’adozione di quasi tutte le tecnologie moderne, indipendentemente dal fatto che le aziende scelgano impostazioni cloud-native o ibride.

Uno dei principali vantaggi dell’adozione del cloud è la possibilità di concentrarsi sull’analisi decentralizzando la raccolta e la visibilità dei dati.

Linker: Piattaforma Cloud

Linker ha creato una piattaforma che offre servizi logistici di terze parti alle aziende di e-commerce. La piattaforma fornisce strumenti per migliorare l’etichettatura dei prodotti e i servizi di consegna. Linker offre anche tecnologie logistiche per magazzini e centri di consegna. Inoltre, si basa su una base pay-per-use.

Alpega – Cloud TMS

Alpega, un’azienda belga, ha sviluppato un sistema logistico per servizi di trasporto end-to-end. Consente ai produttori e ai fornitori di servizi logistici di comunicare in tempo reale. Migliora anche i processi logistici combinando le richieste di trasporto in un unico sistema. Inoltre, il software include il monitoraggio tramite un’applicazione mobile.

6. Intelligenza Artificiale 

L’intelligenza artificiale (AI) sta guadagnando attenzione nel settore grazie ai rapidi progressi nell’apprendimento automatico, nella potenza dei computer e nell’analisi dei big data. Se utilizzato correttamente, può aiutare le aziende a migliorare la funzionalità delle proprie operazioni, individuare potenziali problemi e suggerire soluzioni.

L’introduzione delle tecnologie cloud e l’aumento della capacità dei computer hanno aumentato l’accettazione industriale dell’apprendimento automatico. Secondo un rapporto McKinsey , oltre il 20% delle aziende ha già il machine learning integrato nei propri sistemi.

Adiona – Ottimizzazione Dei Processi

Adiona è un’azienda australiana che ha creato un software di ottimizzazione come servizio (OSaaS) basato sull’intelligenza artificiale che aiuta le aziende a migliorare i propri processi logistici riducendo i costi. Utilizzando l’apprendimento automatico, il sistema aiuta a prevedere fattori come la domanda, le condizioni meteorologiche e il traffico. Nel complesso, l’approccio riduce il numero di persone necessarie per l’input manuale.

Insite – Previsione Della Domanda

Insite serve principalmente i settori della vendita al dettaglio con soluzioni software basate sull’intelligenza artificiale per la previsione dei prezzi e l’ottimizzazione dei processi. Il programma include moduli per la valutazione del rischio e la previsione della domanda.

La piattaforma include strumenti per la raccolta e la combinazione di dati di processo in tempo reale. Di conseguenza, quando si tratta di riassortimento di prodotti, i manager sono ben preparati a supportare approfondimenti pertinenti.

7. Gemelli Digitali (Digital Twins)

Questa è una delle tendenze della tecnologia logistica più promettenti. Sappiamo tutti che i prodotti sono sempre molto diversi da come li vediamo online. La modellazione spesso ignora il modo in cui le parti si consumano e devono essere sostituite.

La tecnologia dei gemelli digitali sta finalmente cambiando questo.

Ora, il mondo fisico e quello digitale possono essere fusi in uno, permettendoci di interagire con il modello digitale di un prodotto reale o parte nello stesso modo in cui faremmo con le loro controparti reali per la prima volta.

Datumix – Monitoraggio Delle Condizioni Delle Apparecchiature

Datumix , una startup con sede negli Stati Uniti, offre una simulazione 3D virtuale di attrezzature essenziali. Hanno impiegato l’apprendimento automatico per creare un gemello digitale che può essere utilizzato per monitorare le prestazioni delle apparecchiature in tempo reale prima di installare l’algoritmo. I dati del modello 3D, abbinati all’intelligenza artificiale (AI), vengono quindi utilizzati per la manutenzione delle apparecchiature.

Cognition Factory – Simulazione Di Magazzino

Le aziende possono utilizzare i gemelli digitali per testare nuovi sistemi e promuovere l’ottimizzazione delle operazioni prima di apportare il cambiamento effettivo.

CognitiveFlow, una soluzione gemella digitale basata sull’intelligenza artificiale per la simulazione del magazzino, è offerta da Cognition Factory , un’azienda tedesca. Il software viene utilizzato nel magazzino per pianificare, progettare e gestire robot mobili e sistemi di movimentazione dei materiali. Questo sistema include dati provenienti sia da fonti in loco che da fonti esterne.

8. Blockchain

La piattaforma Blockchain può essere utilizzata come libro mastro digitale. Questo metodo consentirebbe a più reti di condividere dati importanti senza il pericolo che vengano trapelati o danneggiati. Le aziende devono, tuttavia, raccogliere e organizzare bene i propri dati.

Inoltre, le aziende dovranno sviluppare un ecosistema di partner della catena di fornitura che possano utilizzare l’ambiente blockchain una volta che l’industria stabilirà nuovi standard.

ShipChain – Monitoraggio Merci

ShipChain è una tecnologia logistica che utilizza la blockchain per aiutare con la spedizione. La tecnologia consente di tracciare le spedizioni in tempo reale. Il software aggiorna anche le informazioni sui tempi di consegna previsti. Una volta completata la consegna, il sito carica la prova e la documentazione, aumentando la trasparenza dei prodotti in transito.

Steamchain – Contratti Intelligenti

Con il suo sistema di smart contract World Trade Logistics (WTL), Steamchain fornisce una piattaforma blockchain che semplifica i metodi di pagamento. Fornendo una registrazione permanente di tutte le transazioni, i contratti intelligenti WTL consentono pagamenti B2B e prevengono le frodi. Aiutano anche a ridurre i costi di fluttuazione valutaria ed evitare i costi di conversione valutaria.

9. Dati E Analisi Avanzati 

Le aziende di logistica raccolgono molti dati. Le aziende che vogliono sopravvivere devono adottare buone pratiche di gestione dei dati. DCSA ha spianato la strada al miglioramento a livello di settore introducendo nuovi standard di dati per la spedizione di container e il suo Industry Blueprint. Sempre più aziende scelgono di filtrare i propri dati e trasformarli in statistiche avanzate.

IEM– Analisi dati e reportistica avanzata

IEM , una società ITALIANA fornisce soluzioni di analisi e monitoraggio di tutti i touchpoint attraverso una piattaforma SaaS.  Analizza le informazioni da diverse fonti utilizzando metodi di data mining e AI per prevedere le vendite future e captare eventuali opportunità o minacce.

10. Servizi Di Consegna Dell’ultimo Miglio

I servizi di consegna dell’ultimo miglio sono disponibili in molte forme. Adattarsi per prendersi cura delle esigenze di ogni cliente è fondamentale per un servizio 3PL di successo.

Manna – Droni

La consegna tramite drone risolve il problema degli ingorghi dell’ultimo miglio. Perché? Perché possono raggiungere località diverse, riducendo tempi e costi di consegna. La società irlandese Manna fornisce consegne tramite droni come servizio ai franchisee. I droni di Manna possono volare a un’altitudine di 80 metri e a una velocità di 80 chilometri all’ora.

Alfred24 – Armadietti Intelligenti

Gli armadietti intelligenti offrono ai clienti più opzioni per ricevere i pacchi e riducono il numero di consegne restituite a causa dell’assenza del cliente. Alfred24 offre una varietà di configurazioni di armadietti intelligenti personalizzabili. Questi armadietti intelligenti garantiscono la sicurezza dei pacchi proteggendoli anche dalle intemperie.

11. Robotica 

Le operazioni di magazzino sono cambiate radicalmente negli ultimi anni e con la tecnologia sempre più integrata, questa è una delle innovazioni logistiche che continueranno. I robot di magazzino sono uno degli sviluppi più importanti.

Maniglia – Robotica 

Handle ha creato un robot autonomo con un ingombro minimo, una portata estesa e un sistema di visione che gli consente di scaricare camion, costruire pallet e trasportare scatole in qualsiasi magazzino.

12. Magazzinaggio Su Richiesta 

Il magazzino su richiesta collega i rivenditori online con magazzini che dispongono di spazio extra e hanno bisogno di immagazzinare temporaneamente l’inventario ed evadere gli ordini. Questo è perfetto per le aziende che necessitano di stoccaggio ma vogliono evitare di gestire un magazzino ecommerce. È anche un’opzione a basso costo e adattabile.

Spazio Di Flusso 

Flowspace è una startup di logistica che offre alle aziende servizi di stoccaggio e logistica su richiesta. Su base mensile, la società gestisce lo stoccaggio, il trasporto e i servizi dell’inventario. I clienti possono accedere a centinaia di magazzini strategicamente distribuiti negli Stati Uniti utilizzando la loro semplice piattaforma cloud online.

13. Fusioni E Acquisizioni

Nel settore della logistica, fusioni e acquisizioni continueranno a essere comuni. La pandemia ha portato a una grande crescita per le società di logistica, rendendole attraenti per società di private equity e proprietari che cercano di vendere a valutazioni elevate. Tuttavia, anche altri fattori come l’economia svolgono un ruolo nel guidare l’attività di fusione e acquisizione.

Un rapporto di PwC prevede che l’elevato livello di attività di fusione e acquisizione nel settore dei trasporti e della logistica continuerà nel 2023, poiché le aziende esploreranno le opportunità per ottenere un maggiore controllo della supply chain.

 

Come vedi il mondo della logistica è in continua evoluzione e per mantenere il passo bisogna essere costantemente aggiornati.

Seguici per avere più info in futuro.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
La soluzione al tuo E-commerce

Articoli correlati

Save servizi e logistica - Stoccaggio e Picking Informatizzato
News

Cosa si intende per 3pl?

In un contesto economico sempre più globalizzato, l’efficienza logistica si rivela un fattore critico per il successo delle imprese. Tra le soluzioni più efficaci per ottimizzare i processi e ridurre

Leggi di più »