NEWS

Spedizioni Ecologiche: come fare?

Spedizioni ecologiche

Da oggi le spedizioni ecologiche entrano di diritto nelle priorità delle cose da iniziare a programmare nel 2023.

 

Da più di 100 anni, l’industria dell’imballaggio lavora duramente per garantire che i prodotti vengano consegnati in modo sicuro ed efficiente a destinazione. L’imballaggio gioca un ruolo significativo in questo processo perché protegge gli oggetti dai danni durante il trasporto. Tuttavia, c’è molto di più nell’imballaggio oltre a garantire che il tuo prodotto arrivi in un unico pezzo: devi anche considerare l’impatto ambientale del metodo di spedizione scelto. Ecco perché così tante aziende hanno iniziato a utilizzare materiali riciclabili o scatole di cartone ecologiche realizzate con carta riciclata o altri materiali.

Scegli un imballaggio ecologico.

L’imballaggio è importante per la spedizione. Quando ti stai preparando per un pacco, vuoi assicurarti di avere l’imballaggio giusto in modo che i tuoi prodotti arrivino sani e salvi.

L’imballaggio è importante anche per l’ambiente. Alcuni tipi di imballaggi possono essere dannosi per l’ambiente se non smaltiti correttamente, quindi è meglio scegliere qualcosa che non danneggi la natura o le persone quando è il momento di buttarlo via.

Oggi sono disponibili molti tipi di imballaggi ecologici, come sacchetti di carta, scatole di cartone e sacchetti di plastica con manici sopra (più comunemente noti come sacchetti “della spesa”). Questi materiali consentono ai clienti che li desiderano di riutilizzarli una volta che sono stati svuotati togliendo prima i loro oggetti all’interno prima di buttare via gli avanzi di cibo o le bottiglie vuote al loro interno invece di usare i bidoni della spazzatura di plastica a casa che potrebbero finire per essere gettati comunque in discarica senza essere riciclati correttamente perché non ci sono abbastanza impianti di riciclaggio nelle vicinanze dove questi materiali potrebbero passare prima di essere nuovamente trasformati in rifiuti dopo che tutta la loro vita utile è terminata prematuramente solo perché non c’erano ancora abbastanza opzioni disponibili allora quando questi prodotti sono stati creati originariamente!

È disponibile un’ampia gamma di possibilità, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi.

Sono disponibili diversi tipi di imballaggio, ciascuno con i propri vantaggi e svantaggi.

La prima è la plastica PLA (acido polilattico): si tratta di un polimero biodegradabile facile da produrre che può essere realizzato in qualsiasi colore o forma. Tuttavia, ha una durata limitata; una volta che l’oggetto è stato prodotto, non c’è modo di riutilizzarlo senza gettarlo come rifiuto.

Un altro tipo di imballaggio ecologico è la carta riciclata: questo si presenta in molte forme tra cui scatole di cartone e pellicole di plastica morbida. Ad esempio, se stai spedendo piccoli articoli come accessori di abbigliamento o campioni di cosmetici dal tuo negozio online, il cartone ondulato potrebbe essere una buona opzione poiché fornisce protezione e stabilità pur rimanendo leggero rispetto a polistirolo o truciolare che sono entrambi materiali più pesanti ma non necessariamente ecologici poiché la loro produzione richiede processi industriali che emettono CO2 nell’atmosfera durante la produzione.

Una terza opzione che vale la pena considerare è la schiuma a base di soia che ha caratteristiche simili al polistirolo ma è stata trovata meno dannosa nelle discariche se utilizzata per l’imballaggio come la spedizione di articoli di grandi dimensioni come mobili perché le colture di soia richiedono meno acqua rispetto alla maggior parte delle colture agricole, il che significa meno nutrienti finiscono per filtrare nei nostri corsi d’acqua causando inquinamento dove potrebbero invece essere assorbiti dalle piante a cui appartengono!

Scegli L’imballaggio standardizzato

L’imballaggio standardizzato si basa su dimensioni e le dimensioni derivano da misurazioni in millimetri e Il sistema di imballaggio standardizzato viene utilizzato per confezioni che hanno la stessa dimensione e forma. L’imballaggio standardizzato aiuta a ridurre la quantità di materiale utilizzato.

Può essere facilmente identificato dai clienti e dalle società di logistica, il che ne facilita il monitoraggio.

Se un pacco si inserisce in scatole standard, può essere trasportato da tutte le società di logistica senza ulteriori elaborazioni.

 

E per le consegne?

Ne parleremo nel prossimo articolo….possiamo fare di più per il nostro pianeta, anzi, dobbiamo!

Il team Save

 

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
La soluzione al tuo E-commerce

Articoli correlati

Spedizioni ecologiche
blog

Spedizioni Ecologiche: come fare?

Da oggi le spedizioni ecologiche entrano di diritto nelle priorità delle cose da iniziare a programmare nel 2023.   Da più di 100 anni, l’industria dell’imballaggio lavora duramente per garantire

Leggi di più »